The Story of Tentsile

La storia di Tentsile

Tentsile è iniziato come una scultura di archi, sostenuta da libri in un salotto di Londra nel 2002.

Volevo realizzare una struttura che usasse la pura resistenza alla trazione da 3 punti per creare spazio utilizzabile poiché pensavo che una casa sull'albero pieghevole potesse essere un'opzione interessante per coloro che amano le case sull'albero ma non volevano limitarsi ai loro cortili per godersela!

All'epoca ero ancora uno studente di architettura e pensavo che i principi fossero così semplici che qualcuno l'avrebbe fatto quando finissi la scuola quindi ... non è mai successo; nessuno stava guardando quello spazio.

Sono stato licenziato dopo l'incidente del 2008 e quindi ho pensato di dedicare un po 'di tempo a vedere se il modello potesse essere ridimensionato per contenere un po' di peso reale. Ho messo un gatto nel prossimo (che era largo circa 3 piedi) e quando si è dimostrato fattibile, ho iniziato a fare una versione in scala reale.

Il ragno e le tende giganti erano enormi. Il ragno aveva un diametro di 10 m / 25 'e il gigante aveva un diametro di 15 m / 35'. Erano impossibilmente difficili da realizzare poiché il centro del dodecaedro poteva essere creato solo regolando scrupolosamente le corde che lo separavano. Ogni cavo era attaccato a un "telaio" con 7 cricchetti su ciascuno. Era come accordare una chitarra a 28 corde da una scala 5m / 20 'in aria.

Piano piano siamo riusciti a mettere una pelle a tenuta stagna sulla struttura e ad inserire delle amache sospese nelle “braccia”. Abbiamo lavorato ma era grande, pesante e costoso. Tuttavia, ci hanno permesso di ottenere delle foto meravigliose e il tutto è diventato virale quando Inhabitat ha pubblicato la nostra foto. 40,00 colpi in un giorno e boom, stavamo correndo.

Fu allora che Kirk mi contattò. Ci siamo incontrati per un caffè (tra tutti i pazzi designer di tende del mondo, si trovava a 4 miglia di distanza) e il suo background di design del prodotto è diventato immediatamente essenziale. Insieme, abbiamo perfezionato i prototipi progettati, realizzati in scala reale e testato tutti i tipi di materiali per farlo funzionare. Abbiamo lavorato alle modifiche finali per più di un anno dopo aver risolto il primo, incorporando il feedback dei clienti e progettando i problemi ricorrenti.

Ora abbiamo un elenco di nuovi modelli che Tentsile realizzerà nei prossimi anni, ognuno avrà un focus leggermente diverso (giocoso, estremo, a terra ...) guarda questo spazio ...

14 novembre 2014 - Alex Shirley-Smith

Unisciti a noi in Cina: uno sguardo alla nostra fabbrica e perché non è quello che pensi.

Buongiorno dalla Cina. Eccoci qui, il nostro direttore operativo Matte a sinistra, la nostra sarta capo Janeu e io, Kirk a destra. Uno sguardo alla nostra fabbrica e perché è diversa dalle altre fabbriche in Cina.
12 novembre 2014 - Kirk Kirchev
Why We Tent In The Trees

Perché tendiamo sugli alberi

Ecco l'affare: adoriamo gli alberi. In effetti, siamo assolutamente appassionati di loro (in modo sano, crediamo). Alcuni li guardano e vedono legname, polpa e segni del dollaro. Vediamo alberi e i nostri cuori pompano più velocemente…. Gli alberi sono cose di bellezza, maestosità e ispirazione. Puoi nasconderti tra gli alberi, rifugiarti nel loro tappeto, sopravvivere tra loro, nutrire la tua anima e sentirti parte del paesaggio vivente.

Avevo sei anni quando vidi per la prima volta l'Ewok Village. Sapevo allora che volevo costruire cose sugli alberi e così ho trascorso il tempo a ottenere la certificazione di architetto. Pensavo che, in qualifica, i miei coetanei non potevano guardare in basso sull'architettura della casa sull'albero! È una cosa vera! Ho avuto la fortuna di aver lavorato con molti dei migliori progettisti di case sugli alberi e di costruire team nel mondo e ho potuto vedere che si sono divertiti così tanto a lavorare sulle cime degli alberi. Ecco dove voglio passare il mio tempo!

L'industria della casa sull'albero e la sua svolta ...

Le aziende di treehouse sembrano raggiungere un platone in termini di dimensioni. Il problema è che le case sugli alberi sono molto elaborate da progettare e completamente uniche da costruire! Tutte le aziende con cui ho lavorato miravano a sviluppare una soluzione valida per tutti. Nessuno di loro è riuscito ad arrivare a quel punto.

Ho deciso che sarebbe stata la mia missione realizzare una casa sull'albero comprimibile. Una struttura leggera e portatile che impiegava alberi per creare una struttura stabile e stabile in grado di supportare due o più persone. Sembrava inutile calpestare le punte del settore delle amache - mi piacciono le amache!

Dopo aver collaborato con Kirk, le cose si sono mosse piuttosto velocemente. Il background di progettazione del prodotto di Kirk ha contribuito a perfezionare il concetto di Tentsile e dopo 6 mesi abbiamo creato un design veramente compatto e immensamente forte, in grado di ospitare 3 persone in un comfort sospeso. Lo chiamiamo Stingray.

Che cosa abbiamo iniziato?

Abbiamo portato Stingray nel mondo in modo che tutti possano godere di tutta la felicità e la gioia che porta negli alberi; un'esperienza da condividere; un rifugio abbastanza grande da muoversi nello spazio coperto durante quei lunghi pomeriggi piovosi; un modo di dormire nei boschi con il massimo comfort su qualsiasi condizione del terreno, lontano da insetti, lontano da acqua e fango. Abbiamo dato Tentsiling al mondo perché crediamo che se stiamo tutti in giro sugli alberi, non possono tagliarli ...

  
L'immagine che ha dato il via a tutto ...
11 novembre 2014 - Alex Shirley-Smith

Elenco di Natale di Insider di campeggio

Tentsile Stingray raggiunge il numero 1 della lista di Natale per attrezzature da esterno al Insider del campeggio

 

02 dicembre 2013 - Alex Shirley-Smith

Recensioni del New York Times Stingray

Per quella prima cosa importantissima

Di MARIANNE ROHRLICH

I chipmunks potrebbero pensare che gli UFO siano arrivati. Una nuova generazione di campeggiatori che sono stanchi di trovare i loro sacchi a pelo appoggiati su rocce appuntite ha preso tende che, invece di essere attaccate al suolo della foresta, si librano su di esso, sospese agli alberi. Altri rifugi per dormire siedono da terra su gambe che ricordano quelle di un bruco.

Le tende degli alberi sono un ingrediente chiave nel "glamping" - campeggio glamour. Pensala come una sgrossatura, meno la rugosità. Il glamping è per coloro che cercano un maggiore comfort (nessuna paura di gattonare inquietanti, almeno non il tipo che potrebbe invadere una tenda a terra) mentre dormono sotto le stelle.

Per coloro che preferiscono non montare le proprie tende, ci sono terreni glampi che affittano case sugli alberi, yurte e baccelli che pendono dagli alberi.
Inizia la presentazione »

http://www.nytimes.com/slideshow/2013/08/04/fashion/20130804-REGISTRY-1.html?_r=0

06 settembre 2013 - Kirk Kirchev

Gigante Tentsile su FoxNews

"Quindi, sia che tu voglia trasformare il tuo cortile in un campeggio galleggiante o fare un'escursione nel bosco e vivere in cima agli alberi, la tenda per amaca Tentsile trasforma il campeggio in un'avventura completamente nuova."   FoxNews


Leggi di più: http://www.foxnews.com/leisure/2012/06/22/eight-tools-to-help-get-most-out-summer/#ixzz2e6EEsmUG

22 giugno 2013 - Kirk Kirchev

Recensione sbavata

14 giugno 2013 - Alex Shirley-Smith

Recensione del Silidrome

04 giugno 2013 - Alex Shirley-Smith

Gizmag: Tentsile svela la tenda sospesa Stingray

24 febbraio 2013 - Kirk Kirchev

Tentsile recensito sul Gadget Show

15 febbraio 2013 - Alex Shirley-Smith